Top Casino Bonuses

Recommended Games

SEE ALL+

Recommended Casinos

SEE ALL+

Nel Black Jack si può vincere parecchio ma ciò richiede applicazione e disciplina. Molti giocatori professionisti utilizzano delle strategie matematiche per poter ridurre il le odds (probabilità di vincita) del banco dal 2% al 0.5%. Se si gioca al Black Jack utilizzando alcune strategie matematiche, questo diventa di lunga il gioco di carte più ricco.

Nozioni Base di Black Jack

Solitamente un tavolo di Black Jack ospita un dealer (mazziere, nella veste del banco) e da 1 a 7 giocatori a seconda della variante a cui si gioca. Nei tavoli di Black Jack online in versione live, solitamente i tavoli comprendono da 1 a 6 giocatori. Per poter partecipare ad una mano, il giocatore pone la sua puntata prim’ancora che riceva le carte. Una volta effettuata questa puntata iniziale obbligatoria, ciascun giocatore riceve due carte scoperte, mentre il banco ne mostra una scoperta ed una coperta (questa verrà mostrata soltanto al turno di gioco dello stesso dealer). L’obiettivo del giocatore nel Black Jack è quello di ottenere il punteggio di 21 o il più vicino possibile ad esso.

# Casino Rating Bonus Bonus Code
1 Read Review 200% fino a 100 € CODEIB Visit

2 Read Review €300 + 10 FREESPINS IBUNIBET Visit

I Punteggi

Ma come si calcolano i punteggi del Black Jack? Bene, dobbiamo tenere in considerazione questi valori: l’Asso è pari a 1 o 11; le figure valgono 10, tutte le altre carte valgono il proprio valore nominale (es. 5=5). Nel caso si ottenga un Asso più una figura, questo equivale al punteggio di “Black Jack”, pari a 21 con due sole carte. Nel caso in cui il giocatore non ottenga un buon punteggio con le prime due carte ricevute, questo può chiamare “hit”, ovvero ricevere un’altra carta dal mazziere. Ciascun giocatore (escluso il banco) può ricevere quante carte desidera, fin quando non si raggiunga un punteggio più consono alle proprie aspettative. Nel Black Jack, nel caso in cui si ecceda il punteggio di 21 si fa “bust” ovvero si sballa e si viene eliminati dal gioco perdendo la propria puntata. Per quanto riguarda il banco, invece, questo non può ricevere quante carte vuole ma deve attenersi alle regole precostituite. Il banco del Black Jack, infatti, deve obbligatoriamente chiedere un’altra carta (hit) se il suo punteggio è minore o uguale a 16, e deve fermarsi obbligatoriamente se il totale delle prime due carte è pari o maggiore di 17. Alcune varianti del Black Jack prevedono che con il 17 soft (Asso più una carta che non sia figura), il banco possa ricevere un’altra carta (questo rappresenta per lo più uno svantaggio per il giocatore). Nel gioco del Black Jack i partecipanti possono godere di alcune opzioni particolari che vi presentiamo qui sotto.

Raddoppio (double-down)

Se con le prime due carte il giocatore di Black Jack ottiene un punteggio compreso tra 9 e 15 punti, questi può raddoppiare la puntata impegnandosi tuttavia a ricevere soltanto un’altra carta. Ad esempio, se ricevo 9 e 3, ottengo un punteggio di 12 e posso chiamare “double” e raddoppiare così la mia puntata ma impegnandomi a ricevere soltanto un’altra carta.

Split

Nel Black Jack lo split rappresenta una divisione. Se nella prima fase del gioco (quando si ricevono le due carte scoperte) si ricevono due carte uguali, queste possono essere divise in due partite differenti e parallele. In pratica, chiamando lo split il giocatore di Black Jack può separare le carte ed effettuare una seconda puntata uguale alla prima e procedere il gioco come se giocasse per due.

Assicurazione (Insurance)

Questa regola serve a difendersi dal Black Jack del banco. In pratica, ogni volta che la carta scoperta del banco mostri un Asso, ciascun giocatore può chiedere l’assicurazione pagando una somma pari a metà della propria puntata. Nel caso il banco mostri il Black Jack (ad esempio scoprendo una figura), il giocatore vince il doppio della somma pagata per l’assicurazione. In caso contrario, se il banco non ottiene Black Jack, il giocatore perderà l’assicurazione.